Ti trovi qui:Home»Opportunità»Entro il 30 settembre 2019: domande libri dismessi
Martedì, 11 Giugno 2019 12:40

Entro il 30 settembre 2019: domande libri dismessi

Un patrimonio di cultura a disposizione della collettività: donazione libri dismessi dalla Biblioteca Comunale. La Biblioteca di viale Arsia ha aggiornato il proprio catalogo di volumi, individuando quelli che possono essere riutilizzati. Questi testi saranno donati ad associazioni, scuole e istituzioni a carattere sociale e formativo/culturale che ne faranno richiesta, domande entro il 30 settembre 2019

Un ampio patrimonio librario messo al servizio della collettività. La Biblioteca Comunale di viale Arsia ha provveduto alla revisione e all'aggiornamento del proprio repertorio e catalogo di volumi, individuando quelli usurati, danneggiati o che presentano ancora caratteristiche tali da renderne possibile il riutilizzo.
In quest'ottica, una serie di libri di argomentazione varia verranno donati a favore delle associazioni, scuole e istituzioni a carattere sociale e formativo/culturale che ne faranno richiesta.

"Si tratta di un'iniziativa lodevole volta a far circolare la cultura, incentivando la pratica e il piacere della lettura. Leggere, infatti, è un'attività fondamentale per stimolare il nostro intelletto, la nostra immaginazione, la nostra creatività e per aiutare soprattutto le fasce d'età più giovani ad affinare le proprie abilità di scrittura", ha affermato il Sindaco Paola Massidda.

Per accedere alle donazioni è necessario presentare domanda entro il 30 Settembre 2019 all'Ufficio Protocollo del Comune di Carbonia, indirizzandola all'attenzione della Biblioteca Comunale. La richiesta può essere inoltrata anche mediante pec al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Nell'assegnazione dei volumi, verrà data priorità all'ordine cronologico di arrivo delle richieste.
L'elenco dei libri a disposizione è consultabile al link:http://www.comune.carbonia.ci.it/urbiportal/content/it_IT/12137.html

Il Comune di Carbonia
Carbonia, 17 Aprile 2019