Ti trovi qui:Home»Eventi

Eventi

In attesa della nuova stagione di prosa e danza 2020, proseguono gli spettacoli di rilievo messi in scena al Teatro Centrale di piazza Roma a Carbonia. Sabato 30 Novembre, alle ore 20.45, Michela Sale Musio e Tiziana Troja, meglio note come “Le Lucide” della compagnia “LucidoSottile”, saranno protagoniste dell’irriverente commedia “La Conosci Giulia?”.

Le voci del “Centro Studi Musicali”, della “Polifonica Santa Cecilia” e del “Cantu e Sentimentu” saranno protagoniste del gran concerto di musica corale in programma domenica 24 Novembre alle ore 18 nella Sala Astarte della Grande Miniera di Serbariu .

L’evento è organizzato dall’Associazione “Centro Studi Musicali” con il patrocinio del Comune di Carbonia. “Si tratta di un bell’appuntamento che ci consentirà di apprezzare il repertorio di realtà corali che da anni svolgono con successo la propria attività in città e nel territorio, vere e proprie fucine di talenti nel campo musicale”, ha affermato il Sindaco Paola Massidda.

È giunto ormai ai nastri di partenza il primo corso di alta formazione su “Sceneggiatura e Paesaggio” che, da Novembre 2019 a Febbraio 2020, prevede lo sviluppo di progetti originali per il cinema e la serialità televisiva ispirati dai paesaggi della Sardegna e dalle sue ambientazioni.

Il Comune di Carbonia ricorda ai soggetti interessati che, da circa un anno, presso la sede comunale di via XVIII Dicembre, è operativo il Centro Eurodesk, un moderno sportello informagiovani in linea con le modalità di informazione e comunicazione adottate oggigiorno dalle nuove leve della nostra società.

“Il Centro costituisce un valido supporto per i nostri giovani, che possono ricevere servizi qualificati di informazione, formazione e aggiornamento sulle politiche e sui programmi messi in campo dall'Unione Europea in favore della gioventù”, ha affermato il Sindaco Paola Massidda.

Continua senza soluzioni di continuità l'ampia programmazione di attività nell'ambito del "Carbonia Film Festival: How to Film the World”, un evento organizzato dal Centro Servizi Culturali Carbonia della Società Umanitaria con il patrocinio del Comune di Carbonia.

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il "Carbonia Film Festival: How to Film the World”, un evento organizzato dal Centro Servizi Culturali Carbonia della Società Umanitaria con il patrocinio del Comune di Carbonia. Il Festival si svolgerà nella nostra città dal 10 al 13 Ottobre e avrà tra le sue principali location il Teatro Centrale di piazza Roma, dove confluiranno, come da tradizione, importanti registi del cinema contemporaneo.

Sabato 21 e domenica 22 Settembre il Comune di Carbonia, in collaborazione con il Simuc e il Centro Italiano della Cultura del Carbone, aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP) 2019. L’evento è organizzato dal ministero per i Beni e le Attività culturali, dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Cagliari e le Province di Oristano e Sud Sardegna.

“Abbiamo aderito convintamente a questo evento con l’intento di promuovere e valorizzare la conoscenza del nostro ricco patrimonio culturale, rafforzando il senso di identità e di appartenenza della cittadinanza ai tanti luoghi e simboli storico-culturali che caratterizzano il territorio comunale. Un patrimonio inteso in tutte le sue peculiarità legate al paesaggio, all’ambiente, all’architettura e agli spazi urbani”, ha affermato il Sindaco Paola Massidda.

Fa registrare il tutto esaurito la prima edizione di “Jurassic Camp: il ritorno dei dinosauri”. Sono già al completo le prenotazioni per l’evento organizzato dalla Cooperativa Sistema Museo - soggetto gestore del SIMUC, il Sistema museale cittadino - con il patrocinio del Comune di Carbonia, che si terrà giovedì 22 Agosto, alle ore 21.30, presso il Museo dei Paleoambienti Sulcitani (PAS) Martel, situato all’interno del plesso della Grande Miniera di Serbariu.

Un bellissimo evento per valorizzare due simboli della nostra storia e della nostra cultura in una notte d’estate. Domani, sabato 17 Agosto, il Museo dei Paleoambienti Sulcitani (PAS) Martel e il Museo del Carbone - situati all’interno del plesso della Grande Miniera di Serbariu - saranno aperti straordinariamente nel cuore della notte per consentire a residenti e turisti di poterne ammirare le peculiarità e il grande patrimonio che li caratterizza.

Anche quest’anno Cortoghiana si veste a festa per la “Corte delle Fate”, un evento organizzato dall’Associazione Golaseca con il patrocinio del Comune di Carbonia.