Ti trovi qui:Home»Avvisi»Avvisi Vari

Avvisi Vari

 Il Comune di Carbonia informa i cittadini iscritti nelle sezioni elettorali numeri 18-19-20 che - a partire dal Referendum Costituzionale del 20-21 Settembre - potranno nuovamente recarsi alle urne per espletare il proprio diritto di voto presso l'edificio scolastico "Sebastiano Satta" di via della Vittoria.

Il ripristino della funzionalità delle sezioni 18-19-20 nella loro sede originaria è una conseguenza della riapertura nel Settembre 2019  e della rinnovata agibilità e fruibilità dell’intero edificio di via Della Vittoria, il cui utilizzo era interdetto dal 1° Giugno del 2016, data in cui si verificò il cedimento del solaio laterocementizio tra il piano seminterrato e il piano terra del settore dedicato ai servizi igienici.
 
Il Comune di Carbonia
Carbonia, 16 Settembre 2020

Il Comune di Carbonia informa la cittadinanza che è indetto un concorso pubblico per esami per il conferimento di 1 posto a tempo pieno e indeterminato di Dirigente Amministrativo.

Tra i requisiti per l’ammissione si segnalano:

Possesso del titolo di studio di Diploma di Laurea/Laurea Specialistica/Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio o Economia, oppure titolo equipollente;
Essere dipendente di ruolo delle Pubbliche Amministrazioni ed avere compiuto almeno 5 anni di servizio svolti in posizioni funzionali per le quali è richiesto il possesso del diploma di laurea (inquadramento nella categoria giuridica D del vigente ordinamento del personale del comparto Funzioni Locali o in categoria giuridica equiparata ai sensi della normativa vigente o con inquadramento di dirigente).
La predetta anzianità di servizio è ridotta a 3 anni se si è in possesso del Dottorato di Ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso scuole individuate con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di concerto con il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;  4 anni di anzianità di servizio per i dipendenti delle Amministrazioni statali reclutati a seguito di corso-concorso.
La domanda per l’ammissione al concorso in oggetto va presentata esclusivamente via Internet tramite apposito form.
Per maggiori informazioni sul bando e sulle modalità di invio della domanda:
Il Comune di Carbonia
Carbonia, 16 Settembre 2020

Il Sindaco Paola Massidda e l’intera Amministrazione Comunale di Carbonia si congratulano con nonno Giacomo Cirina, che oggi ha compiuto la bellezza di 100 anni. Originario di Goni, vive da diversi decenni a Carbonia con la moglie Rosina. Ha lavorato nelle miniere ed è stato prigioniero di guerra in Inghilterra.

 Il Sindaco Paola Massidda stamattina si è recato da lui per fargli gli auguri e congratularsi per l’importante traguardo raggiunto. Nonno Giacomo è ancora arzillo, parla correttamente la lingua inglese e ha deliziato il Sindaco e i parenti con alcune canzoncine in lingua inglese.
A lui vanno i migliori auguri per un buon 100° compleanno.
Con nonno Giacomo sono ormai numerosi i centenari che abitano nella nostra città, un risultato che conferma Carbonia come uno dei Comuni più longevi della Sardegna.
Il Comune di Carbonia
Carbonia, 15 Settembre 2020

Il Comune di Carbonia informa i cittadini interessati che, in occasione del Referendum Costituzionale del 20 e 21 Settembre 2020, ogni elettore affetto da gravi disabilità fisiche potrà rivolgersi al Medico di Igiene e Sanità Pubblica che opera nel proprio Comune, con decorrenza immediata e negli orari di attività ordinaria, per il rilascio dei certificati medici.

Il certificato medico per gli elettori fisicamente impediti potrà essere rilasciato tutti i giorni non festivi (dalle ore 8.30 alle 11) a Carbonia presso l’Ambulatorio sito in via Costituente.
 
Il Comune di Carbonia
Carbonia, 15 Settembre 2020

La Commissione comunica che le prove scritte della selezione per il Concorso Pubblico per la Copertura a tempo pieno e indeterminato di 10 posti di Istruttore Amministrativo Contabile (categoria C) si svolgeranno secondo il seguente calendario e nella sede riportata sotto:

Giovedì 17 Settembre ore 9.30 prima prova scritta presso l'Istituto di Istruzione "Sebastiano Satta" di via della Vittoria;

Giovedì 17 Settembre ore 13.30 seconda prova scritta presso l'Istituto di Istruzione "Sebastiano Satta" di via della Vittoria.

I candidati dovranno presentarsi nella data e luogo indicati per l'espletamento delle prove muniti di valido documento di identità e di mascherina conformemente alla normativa Anticovid. La mancata presentazione equivarrà a rinuncia. Il presente avviso è pubblicato sul sito Internet del Comune di Carbonia nell'apposita sezione "Amministrazione Trasparente" dedicata ai Concorsi.

Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati; costituisce pertanto onere in capo a ciascun candidato verificare nel predetto sito Web la pubblicazione di tutte le informazioni relative alla selezione.

Il Comune di Carbonia

Carbonia, 14 Settembre 2020

 
Il Comune di Carbonia informa i cittadini interessati che l’Associazione “Le Rondini” garantirà il servizio di trasporto delle persone disabili al proprio seggio elettorale in occasione del Referendum Costituzionale confermativo relativo alla riduzione del numero dei parlamentari, che si svolgerà nelle giornate di domenica 20 e lunedì 21 Settembre. 
 
Il servizio verrà garantito ai cittadini disabili  in possesso della certificazione medica rilasciata dalla competente Azienda Sanitaria.
 
I cittadini che vorranno usufruire del servizio dovranno comunicare la propria richiesta all’Ufficio Elettorale del Comune di Carbonia nelle giornate di venerdì 18 Settembre (dalle ore 15.30 alle ore 19.00) e il Sabato 19 Settembre (dalle ore 9.00 alle ore 13.00) al numero di telefono 0781.694493.
 
L’operatore  comunicherà al cittadino richiedente il numero dell’Associazione “Le Rondini”. 
  
 
Il Comune di Carbonia
Carbonia, 14 Settembre 2020

Il Comune di Carbonia pubblica in allegato il testo completo della nota esplicativa ed interpretativa per l'attuazione delle ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-19 nel territorio regionale della Sardegna di cui all'ordinanza n. 43 dell'11 Settembre 2020.

Il Comune di Carbonia

Carbonia, 14 Settembre 2020

Oggi, lunedì 14 Settembre, alle ore 18.30 l’Amministrazione Comunale incontrerà i cittadini di Is Gannaus per illustrare ai residenti gli interventi di abbattimento di barriere architettoniche lungo le vie Michelangelo e Bramante attraverso la realizzazione di due attraversamenti pedonali rialzati e complanari ai marciapiedi e diversi ripristini dei marciapiedi (con la chiusura degli spazi precedentemente occupati dai cassonetti di raccolta RSU).

Il Comune di Carbonia pubblica in allegato il testo completo della nuova ordinanza, la n. 43 dell'11 Settembre 2020, emanata dal Presidente della Regione Autonoma della Sardegna.

Sono questi i principali contenuti del provvedimento:

 

Tutti i soggetti che intendono imbarcarsi su linee aeree o marittime dirette in Sardegna sono tenuti a registrarsi prima dell’imbarco utilizzando l’apposito modello da compilare ed inviare per via telematica. Ciascun passeggero dovrà presentare copia della ricevuta di avvenuta registrazione unitamente alla carta d’imbarco e ad un documento d’identità in corso di validità.
 
Tutti i viaggiatori in arrivo in Sardegna sono inoltre tenuti:
a sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea. Ai passeggeri in partenza verso la Sardegna è vietato l'imbarco nel caso venga rilevata una temperatura uguale o superiore a 37,5°C* . Le società di gestione
aeroportuale e l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna provvedono ad una nuova misurazione della temperatura ai passeggeri in arrivo negli scali sardi;
 
compilare la scheda di ricerca di possibili pregressi da infezione o contatto col Coronavirus, dando eventualmente anche il proprio consenso all’effettuazione dell’indagine epidemiologica regionale.
 
Dal 14 settembre 2020 tutti i passeggeri che intendono fare ingresso nel territorio regionale, provenienti dall’estero e/o dal territorio nazionale, sono invitati a presentare, all’atto
dell’imbarco, l’esito di un test – sierologico (IgG e IgM) o molecolare (RNA) o Antigenico rapido – eseguito non oltre le 48 ore dalla partenza, che abbia dato esito negativo per covid-19. I passeggeri potranno, alternativamente, dimostrare, sempre all’atto dell’imbarco, di aver compilato on line apposita autocertificazione, ai sensi e per gli effetti di cui al DPR n. 445/2000,
comprovante di essersi sottoposti, nelle 48 ore antecedenti all’ingresso nel territorio regionale, ad un test sierologico, molecolare o antigenico, il cui esito è risultato negativo.
 
Dal 14 settembre 2020, i passeggeri che si presentino sul territorio regionale privi della necessaria certificazione, accettano di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone entro 48 ore dall’ingresso nel territorio regionale, a cura dell’azienda sanitaria locale di riferimento ovvero presso una struttura privata accreditata. A tal fine gli stessi passeggeri, anche se asintomatici, sono obbligati a comunicare immediatamente il proprio ingresso nel territorio regionale all’azienda sanitaria competente e osservare l’isolamento domiciliare fiduciario, che verrà meno solo all’atto dell’eventuale esito negativo degli stessi esami e salvo ulteriori diverse disposizioni dell’Azienda Sanitaria competente.
 
Con decorrenza immediata è fatto obbligo sull’intero territorio regionale di indossare per l’intera giornata (h. 24) protezioni delle vie respiratorie
(mascherine) in tutti gli ambienti chiusi o aperti in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno 1 metro.
Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei 6 anni nonché i soggetti con forme di disabilità.

 

Il Comune di Carbonia

Carbonia, 12 Settembre 2020

 

Cari ragazzi,
mi rivolgo a voi, che all’una e mezza di notte del 5 settembre, risalendo da piazza Marmilla, avete sostato davanti a quel muretto riducendolo così, come nella foto.
Siamo riusciti a rimetterlo a posto solo oggi , con il lavoro di circa tre ore di due operai del cantiere comunale.
Poca roba, penserete. Ma se sapeste che con quei nove uomini del cantiere comunale (tanti sono per tutto il territorio comunale) rincorriamo ogni giorno tanti piccoli lavori, tante manutenzioni che diventano urgenti nell’attesa di poter trovare il tempo di realizzarle, capireste quanto è il valore di quelle tre ore dedicate al muretto che voi, per pura noia, avete divelto.
Quelle tre ore son state tolte allo Stadio Zoboli, che aspetta gli interventi per poter iniziare il campionato tra pochi giorni; son state tolte alle Scuole, che aprono a breve e aspettano tutta una serie di piccoli e grossi interventi per poter riprendere le attività didattiche; sono state tolte agli interventi su case e strade danneggiate dall’acquazzone dei giorni scorsi.
A queste tre ore sono da aggiungere quelle di un agente della polizia locale (lì sono 16 uomini in tutto) sottratto ad altre incombenze per visionare le riprese di tre telecamere per individuare gli autori di questo atto vandalico.
Vi spiego questo perché penso che dietro al vostro gesto ci sia in primo luogo tanta ignoranza sulle conseguenze che comporta. Tra le conseguenze aggiungetevi anche la tristezza che fa vedere che dei giovani cittadini, due ragazzi ben vestiti, carini e ordinati, riescono con un solo atto a trasmettere tanta indifferenza e dispregio per la loro Città.
Io voglio sperare che si tratti di un atto unico che non ripeterete, ma voglio essere rassicurata su questo da voi in persona.
Perciò, voglio che troviate il coraggio di dire quanto avete fatto innanzitutto ai vostri genitori (che son sicura saranno sorpresi quanto me di questa vostra bravata) e che poi veniate con loro nel mio ufficio in Comune per una chiacchierata, al più presto, da lunedì prossimo.
Son sicura che il vostro gesto di assunzione di responsabilità riuscirà a mitigarne le conseguenze.
A presto
Il Sindaco
Paola Massidda