Ti trovi qui:Home»Avvisi»Avvisi Vari»CIMITERI DI CARBONIA E CORTOGHIANA – AVVISO RIPRESA OPERAZIONI DI ESUMAZIONE ED ESTUMULAZIONE ORDINARIE
Giovedì, 18 Marzo 2021 13:37

CIMITERI DI CARBONIA E CORTOGHIANA – AVVISO RIPRESA OPERAZIONI DI ESUMAZIONE ED ESTUMULAZIONE ORDINARIE

Il Comune di Carbonia informa la cittadinanza che a far data dal 22 marzo 2021 riprenderanno le operazioni di esumazione ed estumulazione ordinarie nei cimiteri di Carbonia e Cortoghiana, già oggetto di precedenti avvisi (agosto 2018 e giugno 2020) sull’Albo Pretorio.

Gli interessati potranno rivolgersi all’ufficio dei Servizi Cimiteriali (tel. 0781-62509) per qualsiasi delucidazione in merito e per dare indicazioni riguardo la destinazione dei resti risultanti dalle operazioni. In assenza di specifiche richieste si procederà, nel rispetto del vigente Regolamento Comunale, a raccogliere e depositare i resti ossei nell’ossario comune.

Gli interventi eseguiti a seguito dei primi avvisi si sono maggiormente concentrati sulle fosse decennali caratterizzate dall’assenza di segni, comunque su sepolture non più rinnovabili data l’assenza di copritomba o altri segni funerari oggetto di autorizzazione e eventuale rinnovo decennale.

Si ricorda che, ai sensi del nuovo Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria è contemplato il rinnovo delle autorizzazioni di copritomba e/o altri segni funerari per ogni decennio al costo di 217 euro estendendo tale facoltà a tutte le sepolture presenti nei campi comuni che hanno superato i 30 anni.

“Il nuovo regolamento comunale, fortemente voluto dai nostri consiglieri, e le relative nuove tariffe, accompagnati da una forte azione per il riordino amministrativo dell’ufficio cimiteriale, – afferma la Sindaca Paola Massidda – ha permesso di raggiungere importanti risultati in termini di maggiore disponibilità di spazi a disposizione e un generale miglioramento dei campi decennali, spesso caratterizzati da sepolture abbandonate all’incuria. L’importante azione amministrativa dell’ufficio cimiteriale, accompagnata da uno straordinario ed efficace lavoro da parte della So.Mi.Ca., ha consentito inoltre di poter disporre di numerosi loculi non più oggetto di interesse al rinnovo da parte dei concessionari, evitando così il ricorso ai loculi in prestito. Una particolare attenzione, infine, è stata posta nei confronti delle fasce più deboli della popolazione, consentendo loro la possibilità di rateizzare il rinnovo delle concessioni”

“Il lavoro di ricerca e avviso sulle concessioni loculi scadute e autorizzazioni copritomba, – ribadisce l’assessore ai LL.PP. e Manutenzioni Gian Luca Lai – ha permesso di eseguire tra il 2019 e il 2020 circa 135 estumulazioni ordinarie e 143 esumazioni dai campi decennali, oltre al rinnovo di 285 autorizzazioni di sepolture decennali e di 232 concessioni loculi, con maggiori introiti di circa 200 mila € all’anno. Tali introiti hanno evitato di spostare risorse da altri capitoli del bilancio sulle spese cimiteriali e anzi di dedicarne di nuove per la manutenzione delle strutture esistenti e per la realizzazione di nuove. Nello specifico, 87 mila € sono state affidati alla So.Mi.Ca. per la manutenzione delle coperture e facciate loculi perimetrali nel cimitero di Cortoghiana ed è in corso la progettazione per un nuovo campo di inumazione e nuovi corpi loculi nel cimitero di Carbonia per una spesa complessiva di 300 mila €, opere che si completeranno nel corso del 2021”

Il Comune di Carbonia

Carbonia, 18 marzo 2021