Ti trovi qui:Home»Avvisi»Avvisi Vari»A Carbonia 10 nuovi casi di positività al Covid-19
Martedì, 17 Novembre 2020 15:02

A Carbonia 10 nuovi casi di positività al Covid-19

Gentili concittadini,
ho ricevuto una comunicazione dell’ATS che certifica la presenza di 10 nuovi casi di positività nella nostra città. Essi presentano i sintomi caratteristici del Coronavirus.
Attualmente, stando all’ultimo aggiornamento dei dati in nostro possesso, sono 78 le persone attualmente positive.
Ne approfitto per ricordare a tutti i nostri concittadini che i controlli da parte della Polizia Locale, in coordinamento con tutte le Forze dell’Ordine, sono attivi e da domani verranno intensificati.
Pertanto faccio un appello ai genitori di raccomandare ai propri figli – soprattutto giovani – di indossare le mascherine e di evitare gli assembramenti. Sono previste sanzioni salate, da 400 a 1.000 euro, e vorremmo evitare, a maggior ragione in questo momento di grave crisi economica, di gravare ulteriormente sulle famiglie. Pertanto, chiedo a tutti voi uno sforzo ulteriore e un sempre maggiore senso di autoresponsabilità per salvaguardare la salute, osservando scrupolosamente le basilari prescrizioni igienico-sanitarie.
Comunico, inoltre, a tutte le persone positive, in isolamento domiciliare e in quarantena che non dispongono del sostegno di una rete familiare o amicale in grado di aiutarle a far fronte alle necessità quotidiane, che il Comune di Carbonia ha attivato il Centro Operativo Comunale ( COC) per la consegna di farmaci e spesa a domicilio. Per usufruire del servizio basta telefonare al numero di riferimento del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) 347.3855336 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12.
Il servizio di spesa alimentare e di farmaci a domicilio è attivato dalla Protezione Civile Comunale grazie alla collaborazione delle associazioni del territorio Caritas e Croce Rossa Italiana. I volontari contatteranno poi l’interessato per sapere quali medicinali e quali generi alimentari occorrono.

Il Sindaco Paola Massidda
Carbonia, 17 Novembre 2020